Visite: 129

Si è tenuta il 18 marzo 2022, in occasione della giornata mondiale del riciclo, la gara educativa che, mediante l’esperienza della raccolta differenziata e la formazione in tematiche inerenti la sostenibilità ambientale rivolta agli alunni della scuola primaria di Magliano e Carmiano, ha condotto la nostra scuola verso un successo importante.

 

La competizione ludico-educativa, con finalità ambientale, proposta dall'azienda ECOTECNICA, a tutte le scuole dei paesi in cui effettua il servizio, aveva l'obiettivo di raccogliere il maggior quantitativo di raccolta differenziata della frazione merceologica di CARTA e PLASTICA.

 

Con 860 kg di materiale differenziato raccolto, il nostro Istituto ha contribuito a diffondere comportamenti corretti e a proteggere l'ambiente e si è classificato PRIMO, vincendo  un buono spesa del valore di 1000 euro da investire in materiale didattico o per la riqualificazione di un ambiente scolastico.

 

"Sono orgogliosa dei miei docenti e dei miei alunni, che con entusiasmo e con spirito di gruppo, accolgono tante iniziative e le portano a compimento con determinazione e serietà.

Voglio ringraziare la dottoressa Bencivenga, responsabile della comunicazione dell'azienda Ecotecnica, che, per conto dei titolari, ha proposto l’iniziativa e ha conferito il premio alla nostra scuola.

 

Difendere l'ambiente è un dovere verso la vita e verso il futuro e tutti insieme, alunni e famiglie, docenti, collaboratori scolastici, lo abbiamo dimostrato con l'impegno profuso verso questa iniziativa.

 

Certamente continueremo ad attuare progetti importanti verso questa direzione, coinvolgendo i nostri alunni in un impegno attivo anche per il futuro.

 

Grazie a tutti i docenti che hanno diffuso entusiasmo guidate dalle maestre Angela Marcella Madaro e M. Angelina Perrone.

 

Grazie al Sindaco, al Vice Sindaco, all'assessore all'ambiente del Comune di Carmiano per aver presenziato all'evento.

 

Grazie al dott. Melilli, dirigente dell'U.S.P.  per l'augurio che ha fatto alla comunità scolastica e per il traguardo raggiunto".

 

La dirigente scolastica

Maria Grazia Rongo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

  

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna all'inizio del contenuto